Montignano
Il castello, che sorge poco distante da Santa Maria in Pantano, in posizione collinare, apparteneva al feudo degli Arnolfi, nei secoli X e XI, viene ricordato in un documento dell’abbazia di Farfa del 1115 co [...]
Villa San Faustino
Il castello di Villa San Faustino fece parte anch’esso, nei secoli X e XI delle terre Arnolfe (citato in documenti dell’abbazia di Farfa del 1115 e 1118). Il castello, connesso con l’importante pieve di S [...]
Colpetrazzo
Castello costruito tra la fine del 1300 ed i primi anni del 1400, conserva ancora intatta la sua struttura medioevale. Di notevole interesse la porta d’ingresso, oltre la quale si trova la piccola chiesa di S [...]
Mezzanelli
Il castello di Mezzanelli , che sorge in posizione strategica, ha seguito le sorti dei vari dominatori che ne hanno gestito la vita politica; un tempo parte del feudo degli Arnolfi, il castello è stato citato [...]
Castel Rinaldi
Castel Rinaldi: Borgo medioevale, costruito, secondo la tradizione, nel 1160 da un tal "Rinaldo duca di Calabria", Castel Rinaldi fece parte anche del feudo dei conti Arnolfi. [...]
Viepri
Il borgo fortificato di Viepri è avvolto dalle alte colline circostanti che, chiamate per secoli ad assicurarne la difesa, sembrano ancora oggi continuare a nasconderlo. Costruito dopo il 1380 sulle rovine del [...]
I Monti Martani
I Monti Martani :La catena dei monti Martani si trova al centro dell'Umbria e si estende, con un andamento regolare da sud a nord, per circa 45 chilometri, tra le province di T [...]
Castelvecchio
Il borgo si presenta oggi con una veste molto diversa da come doveva apparire nel Medioevo: rimangono, oggi, solo alcuni ruderi nascosti dalla vegetazione spontanea che ha ripreso possesso del rilievo sul quale [...]

Premio Simone Saveri

Concorso di pittura estemporanea “Simone Saveri”, dedicato alla memoria del giovane artista massetano, che ha perso tragicamente la vita in un incidente stradale nel 1996, a soli 17 anni. 
La manifestazione, che da anni ottiene un riconosciuto successo e che si terrà domenica 12 aprile nel centro storico della cittadina, vedrà protagonista la pittura, nelle sue più diverse forme ed espressioni.

L’evento, infatti, promosso e organizzato dalla sezione territoriale massetana di Confartigianato Imprese Perugia con il patrocinio di Provincia di Perugia e Comune di Massa Martana, lascia liberi artisti di ogni età e provenienza di esprimere la propria fantasia e creatività nel ricreare un angolo di Massa Martana, a scelta tra i suggestivi luoghi del centro storico e i paesaggi naturalistici del parco della Pace.
 
L’iniziativa, che vedrà, a partire dalla mattina, la cittadina trasformarsi in un laboratorio artistico per un’intera giornata, è rivolta a tutti coloro che amano esprimersi attraverso l’arte.
Il concorso prevede quattro diverse categorie all’interno delle quali è possibile iscriversi: “Bambini”, per gli alunni della scuola primaria, “Principianti”, studenti delle scuole secondaria di primo grado, “Giovani artisti”, allievi delle scuole superiori, e la sezione “Artisti”, dedicata a giovani e adulti operanti nel settore artistico. 

La migliore opera all’interno della categoria “Artisti” riceverà un riconoscimento che consiste in una targa d’argento intitolata a “Simone Saveri”, oltre a premi per un valore pari a 400,00 euro. 

La giornata si aprirà con le iscrizioni e la timbratura dei cartoncini, delle tele e del legno, in piazza Umberto I dalle 8.30 alle 10. 
Dopo la consegna delle opere prodotte, prevista alle 11.15 per le categorie Bambini e Principianti e alle 15 per le altre due sezioni, avranno inizio i lavori di una giuria qualificata che dovrà scegliere le opere prime classificate. 
Ai vincitori di ogni categoria sarà consegnato un premio: il 1° e il 2° classificato della categoria Bambini riceveranno gadget vari. 
Per i Principianti, il 1° classificato riceverà premi per un valore pari a 100 euro, il 2° pari a 50 euro. 
Il primo classificato della categoria Giovani artisti avrà premi per un valore di 150 euro, il 2° pari a 100 euro.

Itinerari Turistici

Edifici storico-artistici fuori dai percorsi
 
La Via Flaminia Vetus…tra età Romana e Medioevo
Km 6,5 – Fruibile in auto o bicicletta L’itinerario che meglio descrive le peculiarità del territorio massetano, comprende l’area
Martana Trekking
Il Martani Trekking è un progetto di itinerari escursionistici per valorizzare la catena montuosa che  si estende per circa 35 km da nord verso sud in Umbria centrale. Realizzato agli inizi degli an

Strutture ricettive

Alberghi
Case e appartamenti vacanze
Residenze d'epoca
Agriturismi
Bed & breakfast
Ristoranti